Cataloghi

BILZ

Ordina per
Visualizza per pagina
Macchina calettatrice automatica BILZ ISG3410 WK La macchina per calettamento ISG3410 WK svolge la funzione di calettamento, raffreddamento e asciugatura del mandrino calettato in completo automatismo, senza alcun intervento dell’operatore. Il display grafico ed intuitivo semplifica ogni operazione. La macchina è fornita con 4 anelli intercambiabili d. 3 -32 mm, 1 litro di liquido refrigerante, guanti di protezione e manuale d’uso. I supporti portamandrini vanno ordinati separatamente C4610xx
C46051
Macchina calettatrice manuale BILZ ISG1000 La macchina per calettamento ISG1000 è la soluzione più vantaggiosa sia economicamente che da un punto di vista prestazionale per un primo approccio all’utilizzo di mandrini a calettamento. Il suo utilizzo semplicissimo, le sue ridotte dimensioni la rendono la macchina per calettamento più versatile oggi in commercio. La macchina viene fornita con 1 anello intercambiabile 6 – 16 mm, guanti di protezione e manuale d’uso. I supporti portamandrini vanno ordinati separatamente C4625xx
C46201
Supporti portamandrini per macchine ISG con raffreddamento a liquido BILZ Le unità di posizionamento per mandrini a calettamento da utilizzare con le macchine calettatrici con raffreddamento a liquido garantiscono l’esatto posizionamento dei mandrini durante l’intera operazione di calettamento, raffreddamento con liquido e asciugatura che si svolgono in completo automatismo. Oltre alle dimensioni più utilizzate è possibile avere l’intera gamma di portamandrini.
C461001, C461002
Supporti portamandrini per macchine ISG con raffreddamento ad aria BILZ Le unità di posizionamento per mandrini a calettamento da utilizzare con le macchine calettatrici con raffreddamento ad aria garantiscono l’esatto posizionamento dei mandrini durante l’intera operazione di calettamento e raffreddamento, offrendo nel contempo maggiore sicurezza agli operatori.
C462501, C462502, C462503
Unità alveolari per macchine ISG con raffreddamento ad aria BILZ Gli adattatori alveolari potenziano la capacità di raffreddamento delle stazioni di raffreddamento ad aria che sono in abbinamento con le unita di calettamento ISG. La loro struttura alveolare convoglia tutta l’aria sviluppata delle unità di raffreddamento sia sul mandrino che sull’utensile, ottimizzando i tempi di raffreddamento.
C462801, C462802, C462803, C462804